16.11 | Nosferatu (1922) • Cinestesia, il cinema muto suonato dal vivo

11_16_cinestesia

CINESTESIA, il cinema muto suonato dal vivo
presenta…

“NOSFERATU”
di Friedrich Wilhelm Murnau (Germania 1922)

Giovedì 16 novembre
h 21.30 // tbc

@
SPAZIOMUSICA
via Faruffini 5, Pavia
www.spaziomusicapavia.it

••
Cinestesia – il cinema muto suonato dal vivo
www.cinestesia.it

Cinestesia – il cinema muto suonato dal vivo esegue i classici del cinema muto arricchendoli con una colonna sonora moderna, improvvisata, inedita ed eseguita dal vivo che darà alle immagini sfumature sconosciute.
Tutti quelli che hanno assistito ai nostri spettacoli restano con le stesse parole sulla bocca:
“Impossibile non rimanere affascinati dall’incredibile suggestione di queste serate”

••
“NOSFERATU”
di Friedrich Wilhelm Murnau (Germania 1922)

Nosferatu il vampiro (Nosferatu, eine Symphonie des Grauens) è un film muto diretto da Friedrich Wilhelm Murnau e proiettato per la prima volta il 5 marzo 1922.

Considerato il capolavoro del regista tedesco e uno dei capisaldi del cinema horror e espressionista, Nosferatu il vampiro è ispirato liberamente al romanzo Dracula (1897) di Bram Stoker. Murnau dovette modificare il titolo, i nomi dei personaggi (il Conte Dracula diventa il Conte Orlok, interpretato da Max Schreck) e i luoghi (da Londra a Wisborg) per problemi legati ai diritti legali dell’opera. Il regista fu comunque denunciato dagli eredi di Stoker; perse la causa per violazione del diritto d’autore e venne condannato a distruggere tutte le copie della pellicola, tuttavia una copia “clandestina” fu salvata dallo stesso Murnau, e il film è potuto sopravvivere ed arrivare ai giorni nostri.

Il giovane Hutter deve andare nei Carpazi per incontrare il conte Orlok(l’indimenticabile attore Max Shreck)ma egli non immagina quale sia la vera natura del misterioso conte…

IMDB: 8/10 – http://www.imdb.com/title/tt0013442/
MyMovies: 4,3/5 – http://www.mymovies.it/film/1922/nosferatuilvampiro/

porte h 20.30 / proiezione-concerto h 21.30

Bookmark the permalink.

I commenti sono chiusi